Sedazione cosciente


Dentista Catania

 

  • Il tuo bambino si spaventa di farsi curare i denti?
  • Il tuo bambino ha avuto crisi isteriche davanti all'ago?
  • Quando ti siedi dal Tuo dentista inizi a tremare per la paura?
  • Hai avuto esperienze spiacevoli da bambino e temi che possano ripetersi?
  • Hai mai vomitato per la presa di un'impronta?
  • Hai una soglia di dolore molto bassa?

Se hai risposto SI ad almeno una delle domande continua a leggere potrebbe interessarti.

La paura legata al dolore, la durata degli interventi, la sensazione di vomito, l'ansia legata al fatto di non vedere né comprendere a fondo la portata dell'intervento che si subirà genera sempre una esperienza negativa. Negli ultimi anni molti bambini e adulti hanno manifestato un fortissimo gradimento della tecnica con il protossido d'azoto e per questo Siamo convinti di farlo provare a tutti almeno una volta.

 

Ma che cos'è la sedazione cosciente?

Usiamo un sistema, che veicola attraverso una mascherina profumata una miscela (controllata e bilanciata a seconda dei casi*) di due gas Ossigeno e Protossido d'azoto. Questi non vengono metabolizzati dall'organismo ma eliminati attraverso la respirazione e non sono né tossici e né irritanti, inoltre non sono MAI stati riferiti casi di allergia.

* L'apparecchiatura permette il dosaggio diversificato tra bambini e adulti.

 

Ma a cosa serve la sedazione cosciente?

In passato veniva usata prevalentemente su pazienti con un incontrollabile RIFLESSO DEL VOMITO, con importante e manifesta ANSIA odontoiatrica, legata alla PAURA del DOLORE IN SE o su pazienti con la FOBIA dell'AGO, del TRAPANO, del SANGUE, degli ODORI o altro. SECONDO NOI è efficace per ridurre lo stress e innalzando la soglia del dolore, potenzia l'effetto dell'anestesia. A volte alcuni trattamenti, soprattutto nei bambini, si riescono ad eseguire addirittura senza l'anestesia classica (con l'ago): pulpotomie, estrazioni di denti da latte, laser etc.


DA NOI VIVRAI SUBITO UNA ESPERIENZA POSITIVA!


sedazione cosciente bambino di 3 anni


E perchè regalare sensazioni di benessere solo ai pazienti ansiosi?

Non c'è paziente odontoiatrico inglese, canadese etc. che non mai abbia provato la piacevole sensazione che il protossido riesce a dare. La positiva risposta di bambini e adulti, ci ha portato ad applicare la tecnica in una maniera che NOI definiamo "routinaria". La tecnica viene fatta provare a tuttiquelli che vogliono, GRANDI e PICCINI, almeno una volta dimostrando la possibilità di poter provare dal dentista un piacevole relax psichico e muscolare, pur rimanendo presente a se stesso, vigile e collaborante soprattutto…un BEL VIAGGIO.

Le sensazione può essere paragonata al benefico rilassamento che si prova durante o al termine di un massaggio o quando, dopo un bagno turco od una sauna, ci si accomoda su di un lettino avvolti in un tiepido accappatoio o ancora a quel gradevole ABBRACCIO che si avverte. Normalmente in prima visita oppure nella prima seduta di igiene e poi utilizzata solo in caso di richiesta da parte del paziente (praticamente sempre).

 

QUANDO POTRAI PROVARLA?

In prima visita provando una semplice titolazione oppure prima di qualsiasi trattamento dando il tempo di metabolizzare i vantaggi del sistema Protossido.

Oppure in una seduta di igiene apprezzando la diversa qualità in rapporto ai precedenti trattamenti; infatti durante la seduta il fastidio nelle tasche o la ipersensibilità nelle recessioni si attenuano sino a scomparire così come eventuali torcicolli, mal di testa o mal di gola.

 

SE PENSI CHE SIA UNA TECNICA RISCHIOSA TI SBAGLI

Se la sedazione è applicata nel mondo da decenni in maniera routinaria è perché gli studi dentistici non hanno trovato reali controindicazioni alla sua applicazione. Se ne trae la conclusione che la sedazione con N2O/O2 non può essere una tecnica pericolosa.

Il protossido è un privo di controindicazioni, dosabile a discrezione del paziente stesso, che non lascia strascichi di alcun tipo, che stabilizza il battito cardiaco e la pressione arteriosa, che elimina l'ansia e il conato, che innalza la soglia dolorifica, che non si metabolizza e per questo non da assuefazione e che in più induce una sensazione di “totale benessere”.

 

DA NOI CAMBIA IL MODO DI PENSARE DEL TRATTAMENTO DAL DENTISTA

La scelta di utilizzare la tecnica come "fonte di benessere e di piacevole rilassamento psichico e muscolare", complementarmente alla terapia, la fa diventare utile non solo per risolvere i problemi, ma anche per rendere gradevole, rilassante la seduta odontoiatrica. La tecnica modifica nei pazienti, sia adulti che bambini, la sgradevole visione dello studio dentistico ed in generale di tutta l'odontoiatria, facendola avvicinare a quello che potremmo definire uno studio dentistico innovativo:


Fai il test per vedere se sei veramente un paziente odontofobico

Come reagisce il tuo corpo poco prima di un appuntamento dal dentista?

Se hai messo più volte una crocetta su "Sì" (più di 3 o 4 volte), significa che il normale livello di collaborazione con il dentista è nel tuo caso considerevolmente limitato. Con questi presupposti, le cure odontoiatriche debbono preferibilmente avvenire con la sedazione cosciente.

 

 

Articolo a cura del Dr. Orazio Maximilian Bennici (Odontoiatra)